contatore accessi free

Terremoto: Scossa da 4.1 a Cesenatico. Il sisma avvertito anche ad Ancona

terremoto 1' di lettura Ancona 26/01/2023 - Un terremoto di magnitudo ML 4.1 è avvenuto nella zona: 3 km SW Cesenatico (FC), alle 11 e 45. Il sisma è stato preceduto e seguito da scosse di minore entità, alcune delle quali percepite anche nelle Marche e ad Ancona.

Già alle 5 e 44 della mattina di oggi, giovedì 26 gennaio, il terremoto aveva fatto scendere dal letto molti romagnoli prima del suono della sveglia, con un scossa di magnitudo 3.2 è avvenuta a 5 km a sud est di Cesenatico, Provincia di Forlì Cesena. Si trattava solo della prima scossa delle numerose che stanno continuando a manifestarsi da questa mattina in tutta la Romagna, percepite anche nelle Marche, con due scosse di 2.1 e 3.5 a Gambettola e ancora un'alta da 2.1 a Cesenatico. Era alle 11 e 45 però che giungeva la scossa più forte: Magnitudine 4.1 registrata dall'INGV a 3 km a sud est di Cesenatico.

Paura nel comune romagnolo dove in molti sono scesi in strada. Il sisma è stato chiaramente avvertito anche nelle Marche e nella città di Ancona sono diverse le testimonianze di chi ha chiaramente percepito la terra vibrare, con qualche brivido per il ricordo del recente terremoto del 9 novembre.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter

di  Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it







Questo è un articolo pubblicato il 26-01-2023 alle 12:59 sul giornale del 27 gennaio 2023 - 2388 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, articolo, Filippo Alfieri, terremoto cesenatico, sisma cesenatico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dPe7





logoEV
logoEV
logoEV
qrcode