contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Nuova piazza Casa del Capitano, Rubini: “Bene riqualificazione porto antico, ma no alle grandi navi”

2' di lettura
174

Francesco Rubini, candidato sindaco per Ancona: "Come si può pensare di realizzare al porto antico eventi culturali, aggregativi e di divertimento notturno contemporaneamente alla presenza delle grandi navi e dei loro mastodontici servizi annessi?"

Così il candidato sindaco di Altra Idea di Città, Francesco Rubini, ha commentato l'annuncio dell'avvio dei lavori della piazzetta della casa del capitano nel porto antico (QUI l'articolo):

Che una distesa di asfalto diventi una “piazza” è già di per sé una bella notizia. Lo è ancora di più se lo spazio si inserisce al porto, perseguendo quel percorso di ricucitura tra la città e il suo scalo che deve irrinunciabilmente passare per il proseguimento dell’apertura e della riqualificazione del porto antico.

Alcune domande però sorgono ancora una volta spontanee: Come coniugare tutto questo con il progetto della nuova banchina grandi navi da crociera al molo clementino?

Come coniugare tutela del patrimonio storico - paesaggistico, libera fruizione dell’area, pedonabilità, con la gestione di un quotidiano afflusso abnorme di mezzi e persone in entrata e in uscita dei giganti del mare che si vogliono far sostare a due passi all’arco di Traiano?

Come si può pensare di realizzare al porto antico eventi culturali, aggregativi e di divertimento notturno contemporaneamente alla presenza delle grandi navi e dei loro mastodontici servizi annessi? Come coniugare tutto questo con la presenza di Fincantieri e dei lavoratori lì impiegati con relative esigenze di accesso e parcheggio in prossimità del posto di lavoro?

Al netto della propaganda elettorale, Simonella e soci dovrebbero spiegare una volta per tutte come intendono rispondere a queste ed altre domande strategiche per il futuro del porto dorico.

A meno che non intendono continuare a prendere in giro la città paventando tutto e il contrario di tutto.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-02-2023 alle 15:54 sul giornale del 08 febbraio 2023 - 174 letture






qrcode