contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > CULTURA
comunicato stampa

Evento speciale alla Pinacoteca di Ancona: “Note nell’Arte. Carlo Maratti e l’estro del barocco”

2' di lettura
80

Sabato 1 Aprile nelle sale della Pinacoteca Civica ‘F. Podesti’ si svolgerà un evento speciale ‘Note nell’arte. Carlo Maratti e l’estro del Barocco’, in occasione della mostra in corso “Carlo Maratti. Strategie comunicative e promozione della propria opera”

Una visita guidata tematica alle opere della collezione permanente e a quelle in mostra, sul filo conduttore degli strumenti musicali raffigurati nei dipinti e sull’evoluzione della musica nel ‘600 e ‘700. Il visitatore sarà accompagnato nel percorso dalla musicologa Michela Alfieri e dagli interventi dei musicisti Beatrice Petrocchi, Leonardo Saracini, Monica Del Carpio, Irene Piazzai dell’Associazione ANSPI Zona Musica.

Il percorso prevede cinque tappe, ciascuna caratterizzata da un dialogo tra musica e arte, un intreccio di parole e note per scoprire l’affascinante mondo musicale che si nasconde dietro le opere selezionate.

Dall'intimismo della musica profana alla grandiosità dello stile sacro barocco, con particolare attenzione alla storia degli strumenti musicali e alla loro prassi esecutiva. Oltre ad indagare la posizione storica e sociale della musica raffigurata, si avrà modo di scoprirne l’altissima valenza simbolica, qui avvalorata dall’ascolto diretto: le opere d’arte diventano veri e propri ‘quadri sonori’ e acquistano una ‘terza dimensione’, una profondità non solo spaziale ma anche uditiva che le colorerà improvvisamente in maniera inattesa.

L’esposizione, in corso fino al 10 aprile, è un omaggio all’artista Carlo Maratti (Camerano, 1625 - Roma, 1713), figura centrale della pittura italiana della seconda metà del Seicento, in occasione del IV centenario della sua nascita che ricorrerà nel 2025. Marchigiano di nascita ma romano d’elezione, Carlo Maratti è celebrato in vita come il massimo pittore del suo tempo.

L’evento si svolgerà nel pomeriggio. Sono previsti tre turni di visita, alle 15:00, alle 16:30 e alle 18:00, per la durata di un’ora a visita. La prenotazione è obbligatoria. Quota di adesione: intero € 15,00 (comprensivo del biglietto d'ingresso, della visita guidata e degli interventi dei musicisti); gratuito da 0 a 13 anni.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 071 222 5047 (negli orari di apertura);

email: museicivici.ancona@gmail.com






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2023 alle 19:25 sul giornale del 29 marzo 2023 - 80 letture






qrcode