contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Convegno Pro Vita e Famiglia, Sebastianelli (PDF): "L'ideologia per esistere ha bisogno dell'ignoranza"

2' di lettura
176

"Apprendiamo solo oggi delle rimostranze del PD regionale riguardo la partecipazione delle istituzioni regionali al Congresso di Pro vita e Famiglia.

Se l'argomento trattato non riguardasse la vita di bambini innocenti sarebbero anche divertenti. Purtroppo non è così."

Questo il commento di Fabio Sebastianelli, coordinatore regionale del Popolo della Famiglia, alle rimostranze del PD per il convegno "In principio era Persona" organizzato da Pro Vita e Famiglia ad Ancona.

"Si parla, nelle rimostranze, di "gesto intimidatorio" - continua Sebastianelli- e, addirittura, di "modalità violente" riferendosi ai pannolini lasciati davanti al palazzo della Regione dal dott. Roberto Festa, fatto peraltro accaduto tre anni fa!
E sì, un atto così violento che avrebbe dovuto essere denunciato, come minimo, per aggressione a pannolino armato o, al limite, per porto abusivo di pannolino.
Scherzi a parte, pensare che con dei pannolini si possa provare a intimidire qualcuno è un'idea talmente assurda che rasenta il ridicolo.
Per quanto riguarda l'autodeterminazione (sempre citata nelle rimostranze) non ci risulta esistere un articolo della legge 194 che ne parli. Forse uno studio della stessa non farebbe male.
Non una sola parola invece sui contenuti del convegno e sui nomi dei relatori, che sono studiosi, professionisti, titolati e accreditati. Forse perché il citarli avrebbe chiarito che il congresso tratterà evidenze scientifiche sulla verità dell'essere umano?
Si occultano i nomi dei relatori ma si prende di mira il moderatore del congresso per i fatti (sopra descritti) accaduti tre anni fa. Alla luce di ciò sorgono spontanee due domande:
Forse il PD non ha altri argomenti per controbattere i contenuti scientifici del convegno?
Non sarà che ha paura di convegni di questo genere perché smascherano l'ideologia e, si sa, la stessa può esistere solo grazie all'ignoranza?"

"Purtroppo per il PD regionale la conoscenza -conclude Sebastianelli- permette e facilita il discernimento che è il nemico numero uno dell'ideologia.
Il Popolo della famiglia esprime la propria solidarietà agli organizzatori del congresso e li invita a proseguire per la strada, condivisa, in difesa della vita."





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-04-2024 alle 13:33 sul giornale del 03 aprile 2024 - 176 letture






qrcode