contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

"Prevenzione in azione", visite specialistiche gratuite in Piazza Pertini. Al via le prenotazioni

1' di lettura
286

Da oggi, lunedì 13 maggio, sono aperte le prenotazioni per "Prevenzione in azione"; sulla piattaforma digitale PRENOTA dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Ospedali Riuniti di Ancona (nella homepage del sito www.ospedaliriuniti.marche.it.) è possibile prenotare visite specialistiche gratuite che si svolgeranno sabato 18 e domenica 19 maggio in Piazza Pertini.

Con questa iniziativa la Fondazione Ospedali Riuniti di Ancona insieme con l'Azienda Ospedali Riuniti di Ancona, Regione Marche, l'Università Politecnica delle Marche e con la collaborazione e il sostegno dell'Amministrazione comunale, mette a disposizione visite e test gratuiti in diversi ambiti quali:

prevenzione cardiologica, cerebro-vascolare, allergologia, medicina riabilitativa, dermatologia, oculistica, controllo dell’osteoporosi e della tiroide, odontostomatologia, chirurgia plastica, oncologia, gastroenterologia, stato nutrizionale, otorinolaringoiatria, consulenza sui disturbi dell'alimentazione in età evolutiva, malattie infettive pediatriche, senologia, pneumologia, ostetricia e ginecologia, pediatria, clinica pediatrica, ortopedia adulta e pediatrica, chirurgia pediatrica, immunologia clinica, screening delle malattie rare.

In Piazza Pertini sarà approntata una maxi struttura con oltre 25 ambulatori. Visite ed esami, gratuiti, saranno garantiti da medici specialisti dell’Azienda ospedaliera. Da oggi, quindi, le prenotazioni sulla piattaforma PRE-NOTA su www.ospedaliriuniti.marche.it .

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Ancona.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereAncona oppure aggiungere il numero 350.0532033 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivereAncona o cliccare su t.me/vivereancona
Seguici su Facebook e Twitter




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2024 alle 13:27 sul giornale del 14 maggio 2024 - 286 letture






qrcode