contatore accessi free

Criminalità, Lega Nord: tolleranza zero

Lega Nord Marche 1' di lettura Ancona 19/07/2010 -

"Ora basta! Sbotta la Lega Nord di Ancona. Abbiamo ragione, la città di Ancona è insicura, nonostante che il Questore e il Prefetto si ostinino a considerarla città sicura. I fatti, purtroppo, ci danno ragione, esempio come quello accaduto al tassista Sifo".



Non è possibile che in questa città non si prendano dei provvedimenti “di tolleranza zero”. Nel perdurare dell’insicurezza sulla città la Lega Nord è costretta ad intraprendere iniziative atte a difendere il territorio con le proprie camicie verdi. Torneremo con le nostre ronde.

Martedì sera, alle ore 18, manifesterà nel piazzale antistante la Stazione F.S. di Ancona presso il Capolinea dei taxi, per esprimere tutta la solidarietà del popolo legista alla categoria dei tassisti che tutte le notti rischiano la propria incolumità e in modo particolare al malcapitato signor Giovanni Sifo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2010 alle 19:40 sul giornale del 20 luglio 2010 - 1117 letture

In questo articolo si parla di sicurezza, politica, ancona, lega nord marche, criminalità, lega nord, lega nord ancona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aoo





logoEV
logoEV