contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > POLITICA
comunicato stampa

Zaffiri (Lega Nord): 'Vicenda Aerdorica, terrorismo nei confronti dei lavoratori!'

1' di lettura
2453

Lega Nord: Luca Paolini Marche e Sandro Zaffiri Ancona

I problemi denunciati dalla Lega Nord stanno gradualmente emergendo. Dopo l’avvio delle indagini della Procura della Repubblica di Ancona, oggi anche l’INPS ha inviato i propri ispettori, 6 o 7 per verificare se la cassa integrazione straordinaria viene regolarmente fatta e retribuita come prevedono le attuali norme.

A nostra conoscenza questo non avviene, è necessario che l’INPS indaghi fino in fondo chiamando i lavoratori a testimoniare presso i propri uffici, distanti dai dirigenti dell’Aerdorica. Le cose più gravi sono le intimidazioni che da gennaio 2012 vengono fatte ai lavoratori con assemblee convocate dalla Direzione dove si minacciano gli stessi di non parlare con nessuno delle difficoltà della società Aerdorica.

L’altro fatto gravissimo è quello di aver incaricato un ispettore di Polizia di Stato in servizio a Roma, probabilmente amico di un dirigente dell’Aerdorica di recente assunto, che qualche giorno fa chiedeva ai lavoratori dell’Aerdorica chi poteva aver fatto uscire le notizie apparse sulla stampa o domande sui vari comportamenti dei colleghi di lavoro.

La Lega Nord ritiene che questi fatti gravissimi ed incresciosi non possono più far tacere né l’Assessore regionale Viventi, né tanto meno il Presidente Spacca. I metodi usati dall’Aerdorica sono di un vero terrorismo nei confronti dei lavoratori. Ora basta! La Lega su questi ulteriori e gravissimi fatti presenterà un nuovo esposto alla Procura della Repubblica.



Lega Nord: Luca Paolini Marche e Sandro Zaffiri Ancona

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2012 alle 15:31 sul giornale del 11 aprile 2012 - 2453 letture