Univpm: dalla Tarsu alla Tares. Se ne parla alla Facoltà di Economia

rifiuti 1' di lettura Ancona 04/12/2012 - Dalla Tarsu alla Tares. Se ne parla alla Facoltà di Economia (ex Villarey) venerdì 7 dicembre dalle 9.

Dalla Tarsu alla Tares: ovvero cosa cambia nella giungla delle tasse sui rifiuti e sui servizi. La Tarsu, introdotta col Decreto Salva Italia in sostituzione della Tarsu, sarà analizzata in un convegno che si inaugura venerdì 7 dicembre alle 9 alla Facoltà di Economia, rivolto ad amministratori, dirigenti, funzionari e operatori uffici tributi e finanziari, società pubbliche ed enti locali e organizzata da Univpm con il Comune di Ancona. In programma, dopo i saluti del rettore Marco Pacetti, del preside di Economia Gianluca Gregori e del sindaco di Ancona Fiorello Gramillano, saranno chiamati a relazionare dal moderatore Lorenzo Robotti, amministratore unico di Ancona Entrate: Antonio Chiarello (avvocato tributarista – patrocinante in cassazione – docente Anutel.) e Adriano Di Pietro (ordinario di Diritto tributario alla Facoltà di giurisprudenza dell’Università di Bologna).

Dopo il coffee break, di “Tariffazione e finanziamento del servizio di gestione dei rifiuti e dei servizi indivisibili, rapporti con l’ente gestore” parlerà Antonio Chiarello. Nel pomeriggio, della “Attività di accertamento e di riscossione dei comuni: alla ricerca dell’ottima dimensione gestionale” tratterà Paola Valeria Renzi (Università Politecnica delle Marche); e “Simulazioni sull’applicazione della Tares nel Comune di Ancona” saranno illustrate da Emanuele Quercetti (esperto Tares). Al termine del dibattito, le conclusioni saranno tratte da Francesco Tuccio (presidente Anutel).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-12-2012 alle 23:49 sul giornale del 05 dicembre 2012 - 1235 letture

In questo articolo si parla di attualità, università, rifiuti, università politecnica delle marche, ancona, univpm

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/GSB





logoEV
logoEV