Per il “Magnificat” di Rutter tre corali universitarie cantano assieme

1' di lettura Ancona 14/12/2012 - Dall’incontro di tre prestigiose realtà corali universitarie nasce un progetto musicale di assoluto valore artistico e culturale, che nel periodo natalizio porterà la musica di un grandissimo compositore contemporaneo in tre città e due regioni.

L’esecuzione del “Magnificat” di John Rutter, dopo il concerto di domenica scorsa al teatro Filippo Marchetti di Camerino, e quello in programma per sabato 15 alla Cattedrale di San Lorenzo in Perugia, arriva domenica 16 dicembre (ore 21,15) alla Cattedrale di San Ciriaco.

Per la partitura si sono uniti tre cori che nei loro cammini di divulgazione ed esecuzione di opere musicali di alto valore e complessità si sono incontrati e hanno condiviso una linea: si tratta del Coro Crua dell’Università Politecnica delle Marche diretto da Laura Petrocchi; del Coro Cappella Musicale del Duomo-Coro Universitario di Camerino diretto da Silvio Catalini; e del Coro dell’Università per Stranieri di Perugia diretto da Alberto Bustos.

Il “Magnificat” di Rutter è una composizione estremamente complessa ed elevata: oltre 40 minuti di musica che ha origine dalla vasta tradizione corale anglosassone ma che si lascia influenzare da stili, sonorità e suggestioni mediterranee. Un evento di primo piano, dunque: un’occasione culturale del tutto speciale, nell’ambito delle manifestazioni natalizie. Per il coro del Crua, in particolare ad Ancona, dove il concerto sarà diretto da Laura Petrocchi con accompagnamento al pianoforte di Paolo Zannini, il concerto si inserisce nella tradizione del concerto di Natale in Duomo, già arrivato alla sua quarta edizione con grande successo di pubblico e critica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-12-2012 alle 10:24 sul giornale del 15 dicembre 2012 - 819 letture

In questo articolo si parla di università, università politecnica delle marche, ancona, spettacoli, univpm

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Hgk





logoEV