"Architecture and Contemporaneity", la lectio magistralis di Gonçalo Byrne nell'Aula Magna di Ingengeria

2' di lettura Ancona 17/11/2015 - Il 18 novembre 2015, Nell’Aula Magna di Ateneo dell’Univeristà Politecnica delle Marche, l’architetto portoghese Gonçalo Byrne terrà una lectio magistralis dal titolo Architecture and Contemporaneity: from the time of history to the time of project.

L’incontro del noto architetto, medaglia d’oro dell’Accademia d’Architettura di Francia e Prix de Rome 2014 apre il ciclo di conferenze del nuovo anno accademico della Facoltà di Ingegneria e del Corso di Laurea in Ingegneria Edile Architettura dal titolo “Architettura. Forma, Spazio e Costruzione”. La conferenza si inserisce all’interno della volontà di avvicinare la formazione e gli studenti con il mondo professionale degli architetti e degli ingegneri di Ancona e delle Marche e assume particolare rilievo per i temi affrontati. Le relazioni tra storia e progetto, tra progetto e città e tra architettura e contemporaneità, sono infatti al centro del percorso formativo e didattico del corso di laurea in Ingegneria Edile Architettura dell’ateneo dorico, molto attento ai problemi del suo territorio e del suo patrimonio storico, architettonico e paesaggistico, con i laboratori di tesi di laurea in progettazione e in storia e con la summer school internazionale ‘The Culture of the City’ .

Goncalo Byrne ha insegnato in numerose università europee e americane ed è insignito di prestigiosi riconoscimenti per la sua attività professionale, a partire dalla Medaglia d’Oro dell’Accademia di Architettura di Francia, del Premio Mies van der Rohe 2007 per il recupero del monastero di Santa Maria de Alcobaça, e nel 2014 del Premio Piranesi per il Museo nazionale Machado de Castro a Coimbra. La figura di Byrne, come teorico e professionista, è caratterizzata da una particolare sensibilità al contesto storico e urbano, evidente negli interventi di recupero della città di Lisbona seguiti al disastroso incendio del quartiere Chiado del 1988. Interventi su una città che per storia e orografia può essere assimilata ad Ancona.

Sito web: www.univpm.it Pagina facebook: ingegneria edile architettura ancona








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-11-2015 alle 20:09 sul giornale del 18 novembre 2015 - 1292 letture

In questo articolo si parla di attualità, università, università politecnica delle marche, ancona, univpm

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqy4