contatore accessi free
SEI IN > VIVERE ANCONA > ATTUALITA'
comunicato stampa

“Progetta il tuo futuro”: 4200 studenti da quattro regioni per conoscere l’Univpm

2' di lettura
1119

rettore Sauro Loghi, Univpm

Aprire le porte dell’università e toccare con mano le aule e i laboratori di ricerca per capire come si arriva al progetto di una smart wheelchair e come dalle alghe si possano ricavare dei biocarburanti. L’Università Politecnica delle Marche apre le sue porte dal 3 al 10 febbraio per accogliere più di 4200 studenti che si sono iscritti alle giornate di orientamento.

Aprire le porte dell’Università e toccare con mano le aule e i laboratori di ricerca per capire come si arriva al progetto di una smart wheelchair, come dalle alghe si possano ricavare dei biocarburanti, come gli insetti possono sconfiggere la fame nel modo e perché le cozze possono salvare i nostri oceani.

L’Università Politecnica delle Marche apre le sue porte dal 3 al 10 febbraio per l'iniziativa "Progetta il tuo futuro". Oggi più che mai è fondamentale fare la scelta giusta e avere più strumenti a disposizione per essere pronti ad entrare nel mondo del lavoro. Così l’Univpm con le sue 5 Facoltà - Agraria, Economia, Ingegneria, Scienze e Medicina - accoglierà dal 3 al 10 febbraio più di 4200 studenti provenienti da Marche, Emilia Romagna, Abruzzo e Puglia, che hanno aderito alle giornate dell’orientamento per conoscere l'offerta formativa dell’Ateneo. Si tratta di un appuntamento annuale indirizzato agli studenti delle classi IV e V degli Istituti d'Istruzione Superiore ai fini di orientare alla scelta consapevole degli studi universitari.

I ragazzi saranno accolti dal Rettore Sauro Longhi all’Aula Magna di Ateneo Guido Bossi a Montedago di Ancona, alle 9.15, durante l'incontro verranno presentati i corsi di laurea triennale e magistrale a ciclo unico nelle diverse aree, le opportunità per accedere ai servizi e alcuni docenti saranno a disposizione per approfondimenti didattici. Nel pomeriggio si potranno visitare i laboratori scientifici dove verranno illustrate le attività di ricerca in atto.

Sarà possibile, sempre nel pomeriggio, per chi è interessato alle Facoltà di Ingegneria, Economia e Agraria, fare il test di valutazione delle conoscenze il cui superamento sarà ritenuto valido per l’immatricolazione. Da ricordare anche che gli studenti che si diplomeranno con una votazione di 100/100 e lode saranno esonerati dalle tasse. Inoltre l'Univpm prevede la riduzione delle tasse per gli studenti con i genitori in cassa integrazione o con difficoltà economiche.



rettore Sauro Loghi, Univpm

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-02-2016 alle 23:07 sul giornale del 03 febbraio 2016 - 1119 letture