contatore accessi free

Dal parco del Conero alle falde del Kilimangiaro grazie al 'cacciatore' di paesaggi Fabio Toncelli

1' di lettura Ancona 03/10/2016 - Dal Parco del Conero alle falde del Kilimangiaro grazie al cacciatore di paesaggi Fabio Toncelli. La troupe televisiva del noto programma tv è arrivata sul Conero armata di telecamera per rapire gli angoli più suggestivi del territorio.

Anche quest'anno infatti, alle falde del Kilimangiaro propone la serie ‘il cacciatore di paesaggi’ di Fabio Toncelli autore e regista; fotografia di Federico Forletta assieme all'assistente Mattia Bernabei. La troupe, accompagnata da Filippo Invernizzi, responsabile dell’ufficio cultura dell’ Ente Parco, e' andata per due giorni alla ricerca di punti spettacolari ed in qualche caso meno noti del Monte Conero, per produrre un episodio di 10 min circa.

Un filmato che si preannuncia di forte impatto visivo, emozionante ed inedito. Andra' in onda quest'inverno. La troupe e' stata guidata in angoli impervi della falesia del Conero, fino alle grotte romane dai geologi e speleologi Stefano Recanatini, Roberto Cingolano, Maurizio Mainiero. Il tutto supportato dal Parco del Conero e dal Comune di Sirolo.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-10-2016 alle 17:11 sul giornale del 04 ottobre 2016 - 2028 letture

In questo articolo si parla di attualità, parco del conero

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aBS6





logoEV
logoEV