contatore accessi free

Ladri ed amanti dei videogiochi. Incastrati dalla Polizia e telecamere

2' di lettura Ancona 22/09/2018 - Sono stati arrestati per furto aggravato grazie alle Volanti di Polizia e le inequivocabili immagini video del centro commerciale. Nei guai due 33enni ad Ancona

Era il pomeriggio di venerdi, durante il consueto controllo del territorio, quando un equipaggio della Volante di zona veniva inviato dalla Centrale Operativa presso un centro commerciale. Gli addetti alla sicurezza avevano fermato due persone sospettate di aver rubato delle merce nei giorni scorsi. I Poliziotti dopo aver identificato i due giovani uomini, entrambi con precedenti di polizia, li controllavano e scoprivano che avevano occultato sotto i propri abiti, non a caso abbastanza larghi, due videogiochi per la play station, due cappelli, e un joypad sempre per la play station, tutti scartati e privi delle loro custodie così come delle placche antitaccheggio. I Poliziotti iniziavano a cercare dove, i due ladri, potevano aver nascosto le custodie e le placche antitaccheggio e riuscivano nel giro di poco tempo a scoprire che i due avevano occultato tutto all'interno di uno scaffale tra la merce in esposizione. Venivano anche rinvenuti addosso ad uno dei due un paio di forbici e un cacciavite, arnesi con i quali avevano aperto le confezioni e le placche antifurto.

I Poliziotti visionavano anche le telecamere interne al locale commerciale e verificavano che i due dopo aver fatto incetta dei videogames si recavano verso il "banco dei prodotti freschi", mangiando alcune merendine, e nascondendo le confezioni tra altra merce. Veniva estesa la perquisizione anche alla loro auto parcheggiata all'esterno dell'esercizio commerciale e all'interno venivano rinvenute un'altra console di ultima generazione completa di tutti gli accessori e cavi per il collegamento, unitamente ad un rasoio elettrico che erano stati rubati poco prima da un altro centro commerciale; anche questi oggetti erano privi di scatola e di placca antifurto rinvenuti poi all'interno di un frigorifero in esposizione.

I due lesti ladri, residenti fuori provincia entrambi classe '85, condotti in Questura sono stati arrestati per furto aggravato e continuato in concorso tra loro e posti a disposizione dell'A.G. Proposto anche nei loro confronti il foglio di via da Ancona.








Questo è un articolo pubblicato il 22-09-2018 alle 14:32 sul giornale del 24 settembre 2018 - 932 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aYDO