contatore accessi free

Gulliver: occupato il Rettorato, la manifestazione nella neve

gulliver occupa il rettorato 1' di lettura Ancona 14/12/2010 -

Un corteo di oltre 1000 persone composto da studenti universitari, medi, dottorandi, ricercatori, docenti e personale tecnico amministrativo ha sfilato a più riprese per il centro della città di Ancona per protestare ancora una volta contro il ddl Gelmini sull'Università.



Dietro lo striscione iniziale "No al ddl Gelmini" firmato dalle Associazioni promotrici (Gulliver-UdU, Darwin, ADI-Ancona, Rete29Aprile, FLC-CGIL, Ricercatori-Univpm), i manifestanti hanno invaso pacificamente le vie principali della città riscontrando, tra l'altro, la solidarietà della cittadinanza sotto una tormenta di neve che ha causato ulteriori disagi.

Partito martedì verso le ore 10.30 dalla Facoltà di Economia, il corteo ha sfilato davanti al Comune della Città, ha occupato il Rettorato dell'Università Politecnica delle Marche e infine si è concluso sotto l'Arco di Porta Pia verso le ore 12.30. I manifestanti hanno affrontato delle condizioni metereologiche avverse e anche se il freddo, la neve e il gelo hanno messo a dura prova la tenuta fisica dei partecipanti, gli organizzatori hanno rilanciato la mobilitazione in attesa di ulteriori notizie dal Governo nel caso in cui fosse calendarizzato il DDL Gelmini.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-12-2010 alle 16:36 sul giornale del 15 dicembre 2010 - 1405 letture

In questo articolo si parla di attualità, università, università politecnica delle marche, protesta, ancona, maria stella gelmini, A.C.U. Gulliver, gulliver, rettorato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/fr2





logoEV
logoEV