contatore accessi free

29 novembre 2018













...

Due cittadini, uno italiano e l’altro albanese, sono stati arrestati dai Carabinieri della Compagnia di Osimo che, nel pomeriggio di martedì 27 novembre, nell’ambito della più generale attività di controllo del territorio, al fine di monitorare anche il fenomeno dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, hanno attenzionato la fascia costiera della Riviera del Conero.



...

“Il decreto sicurezza non risponde ad un principio basilare: tenere insieme sicurezza e libertà, sicurezza e umanità". Lo afferma il già deputato Emanuele Lodolini che parla di “Decreto insicurezza”



28 novembre 2018




...

Nella campagna delle Pojole una famiglia di Monte San Vito aveva scaricato decine di chili di carta: ora rischia una multa di 600 euro. In piazza Catalani nel cassonetto della plastica erano stati riversati scarti edilizi: l’autore è stato notato da un cittadino e subito rintracciato






...

"No alle barriere antirumore come progettate da Rfi, che imprigionerebbero Falconara e rappresenterebbero un paletto alla realizzazione dell'arretramento ferroviario". A sostenerlo è il sindaco Stefania Signorini, che ha organizzato per domani, mercoledì 28 novembre, alle 15 nella Sala del Leone un incontro rivolto espressamente ai cittadini coinvolti dagli espropri di Rfi, finalizzati alla realizzazione del 'muro' fonoassorbente lungo la linea ferroviaria Adriatica, nel tratto che attraversa Falconara.


...

Aumentano, secondo le stime di Confindustria Marche, le esportazioni del territorio di Ancona. Dal settore del mobile, che registra un +3.9%, fino a quello dell’agroalimentare (+3%), l’economia delle Marche sembra sempre più votata alla vendita all’estero di prodotti Made in Italy. Tra le aziende specializzate che hanno evidenziato la forza di Ancona e della Regione sui mercati internazionali figura EGO International Group, Srl di Rimini che segue da tempo l’operato delle PMI italiane nel contesto del commercio internazionale. La compagnia riminese ha spesso espresso commenti positivi e opinioni interessanti sulle potenzialità dei mercati globali per le aziende della regione, citando studi e recensioni molto significativi.



27 novembre 2018

...

Domenica 20 gennaio sarà fatto brillare l'ordigno rinvenuto ad Ancona nei pressi del rimessaggio delle Ferrovie dello Stato. Questa la data scelta dall'Amministrazione comunale insieme alla Prefettura e agli artificieri dell'esercito italiano che, dopo la bonifica, rimuoveranno l'ordigno bellico rinvenuto in zona Archi-Stazione il 17 ottobre scorso. 12.000 persone dovranno lasciare le loro abitazioni. Ecco la zona rossa con tutte le vie coinvolte nella maxi operazione